Computer di bordo Fiat Stilo

A dispetto di quello che può sembrare io vorrei evitare di aggiornare questo Blog. Vorrei davvero evitare di riportare tutte le idiozie che il progresso indirettamente ci procura. Eppure non riesco a staccarmi dal blog per più di una settimana. Sembra quasi che le seccature vengano a me più spesso del solito ultimamente.

La "colpa" che mi costringe a scrivere il post di oggi riguarda la mia auto, una Fiat Stilo di 4 anni.
Non voglio parlare di quelle piccole noie elettriche che ogni auto ha o può avere. Voglio solo riportare i messaggi di errore che i progettisti Fiat hanno inserito nella centralina.

Un bel giorno giro la chiave e mi esce un Beep con il testo seguente "Avaria Airbag, spegnere il motore" .

Dopo i primi istanti di semi-panico ( che faccio ? vado a piedi ? chiamo qualcuno e mi faccio dare un passaggio ? ) decido di prendere l'auto ugualmente. Tornato a casa, controllo su internet e scopro che è un difetto classico delle Fiat Stilo.

Prima domanda: è sensato chiedere al cliente di abbandonare l'auto per strada perchè c'è una avaria all'airbag ?

Quale progettista sottopagato ha scelto i messaggi di errore della centralina ? Si faccia avanti se ha il coraggio !

Lasciare l'auto mezza giornata in officina per una spia mi pareva troppo. Così ho aspettato 3 mesi per raggiungere il chilometraggio del tagliando e mi sono recato in officina.
Per tre mesi il doppio Beep mi ha importunato ogni volta che ho girato la chiave nel quadro. Non avete idea di quante volte si giri la chiave nel quadro in una normale giornata di servizi in città. Veramente odioso il comportamento della centralina.

Quando mi sono trovato di fronte al meccanico autorizzato ho chiesto: "Spesso e volentieri, quando uso l'auto dopo 3 o 4 giorni di fermo, leggo anche un altro messaggio di errore che dice: Temperatura radiatore al max, spegnere il motore. Come mai ? " - e il capo-officina risponde: "Quella scritta esce quando la batteria è scarica" - e io - " E quando il radiatore bolle cosa dice? che la batteria è scarica ?". Non ho ricevuto risposta.

Ancora una volta, la tecnologia che dovrebbe venire incontro alle esigenze dell'utente medio, per una scadente "istruzione" crea più fastidi del previsto. E' difficile scrivere dei messaggi più precisi ? Sarebbe stato troppo arduo provare l'accensione della macchina con una batteria non del tutto carica ?

Massimo De Disprezzo

www.maxdisprezzo.com

Commenti

Mirkoc86 ha detto…
alla tua dovrebbero scrivere "Avaria Airbag - Continua pure a camminare così se sbatti ti fai male"
Hai omesso un particolare, che quando è scarica la batteria l'elettronica della macchina ne risente, quindi può darti un'avaria per qualke istante e poi scompare. Impara a riflettere sulle cose prima di insultare chi lavora. altro che utente medio, tu sei meno di zero.
Mirkoc86 ha detto…
massimo disprezzo.. 6 il massimo dell'idiozia.
dario ha detto…
io ho il tuo stesso problema nella mia fiat stilo,mi riferisco al problema dell'avviso che ti dice il computer di bordo con la scritta "avaria air bag",piuttosto di criticare tanto prova ad abbassare il volume del computer di bordo in maniera che il beep lo senti di meno,e poi seconda cosa se cerchi anche su internet puoi vedere che per risolvere questo problema basta semplicemente toccare un contatto sotto il sedile,non criticare tanto il lavoro dell'altri,facevi meglio a risparmiare quello che hai scritto
Pacos ha detto…
ho avuto lo stesso problema, dopo mesi di rinvii l'elettrauto ha trovato il tempo da dedicare a scollegare gli spinotti dell'airbag laterale, posizionati sotto il sedile lato passeggero e collegarli direttamente tra cavi, gli spinotti erano ossidati e sono utili solo nel caso c'è bisogno di smontare il sedile. In quanto ad avarie il computer di bordo della stilo ne segnala una nuova ogni settimana, salvo poi non farlo più senza che si intervenga...meno male altrimenti bisognerebbe tenerla sempre in officina. Tutto sommato però queste piccole noie che so esere di routine sulla stilo non cambiano il giudizio positivo che ho ddell'auto nel suo complesso.
Pacos ha detto…
ho avuto lo stesso problema per mesi, poi l'elettrauto ha trovato il tempo da dedicare a staccare gli spinotti dell'airbag laterale posizionati sotto il sedile passeggero, erano ossidati e servono solo nel caso è necessario smontare il sedile, gli ha collegati direttamente tra cavi...sinceramente il messaggio di spegnere l'auto ha angosciato anche me ma appena mi sono rivolto ad un'officina fiat mi hanno rassicurato. In quanto a messaggi d'avaria il computer di bordo della stilo ne segnala uno nuovo a settimana, salvo poi scomparire senza intervenire...meno male altrimenti bisognerebbe tenerla sempre in officina...tutto sommato queste piccole noie non cambiano il giudizio positivo che ho di quest'auto.
Anonimo ha detto…
Ho una Fiat Stilo da circa otto anni, e per due anni di seguito (due tre volte a settimana) andavo alla Fiat di zona a 50 Km. da casa mia per sistemare il difetto di in discussione. ....................Morale: ho prolungato la garanzia ( a pagamento) per altri due anni, senza avere risolto il problema.
LA PROSSIMA AUTO CHE ACQUISTERò SICURAMENTE NON SARA' UNA FIAT.
Anonimo ha detto…
Per Anonimo: sei sicuro che non acquistando Fiat l'avaria airbag non si presenti?
Prova a cercare su internet e vedrai che il famoso problema del connettore dell'airbag sotto il sedile è presente anche su altri marchi più blasonati come BMW, Mercedes ma anche Opel, Renault etc etc...
Vecchio Luigi ha detto…
Con la mia vecchietta di 30 anni, alla quale faccio io la manutenzione,vado MOLTO sovente a trainare l'auto di mio figlio pluri "centralinizzata" e di altisonante marchio tedesco. Auguri per le Vostre auto nuove. Saluti.
Vecchio Luigi ha detto…
Con la mia vecchietta di 30 anni, alla quale faccio io la manutenzione,vado MOLTO sovente a trainare l'auto di mio figlio pluri "centralinizzata" e di altisonante marchio tedesco. Auguri per le Vostre auto nuove. Saluti.
Anonimo ha detto…
Hai lo stesso mio pensiero. La Fiat deve fare solo motori e niente altro . Tutte le problemi sopra li ho sulla macchina poi aggiungo l'aria che da una parte arriva freda e da l'altra calda ( nonostante ho cambiato 2 volte motorini ) sterzo che a volte diventa durissimo e la più grave e che sono rimasto con le maniglie delle porte in mano xkè la Fiat risparmia anche sulla plastica. Ma vaf*** con la Fiat . Ormai li dentro lavorano solo parenti e put*ne ...
Pollicino ha detto…
Anch'io ho avuto una stilo, cambiata dopo 3 anni per la disperazione.
Di allarmi ne ho visti comparire a decine, quello dell'airbag non lo ricordo. A parte l'elettronica disastrosa, la rottura del maniglione interno fatto di cartapesta, distacchi di varie parti male assemblate o mal progettate, lampadine fulminate a raffica, la batteria sostituita dopo 1 anno, 1 treno di pneumatici rovinato da un consumo anomalo, per non parlare dei rumori più assurdi che potrebbe generare un'auto durante la marcia, io mi sono beccato anche problemi ben più seri come la rottura del cambio.
E' stata la prima e unica volta che ho ordinato un'auto da listino aspettandone la consegna, ed è stata di gran lunga la peggiore. Tra l'altro, ripensandoci, era anche brutta.
Mi chiedo chi sia stato quel genio del marketing che l'ha messa sul mercato, riuscendo a vendermela.
Anonimo ha detto…
Ciao tutti la mia stilo del 2002 mi ha dato tante avarie tra cui sensore livello carburante (cambiato 2 volte il galleggiante) avaria air bag (cambiato sensore sul sedile passeggero), avaria Motore... addirittura mi hanno sostituito il quadro strumenti con il computer di bordo... Morale finita la garanzia finite le rogne!! Peccato solo per la verniciatura che fa pena! Adesso ho comprato una Bravo!!
Anonimo ha detto…
Io alla mia Fiat Stilo non ho mai avuto strani segnali, nell'ultimo periodo a freddo mi da avaria candelette, probabilmente è la batteria che dopo 4 anni comincia a cedere. Ma scusate cosa fate con le macchine, andate a caricare il cemento che avete tutti i problemi del mondo e poi ricordatevi che quanto costano i pezzi di ricambio fiat, di sicuro le altre marche non lo sono.
george dogaru ha detto…
aiuto ! la mia stilo 192 dell 2003si spegne in marcia con la scritta avaria asr esp, avaria alternatore,e oggi non volle partire / compare la scritta avaria motore
Fabio ha detto…
Io ho comprato l'anno scorso una stilo usata del 2003, purtroppo ha anche io il difetto del computer di bordo che segnala "AVARIA AIRBAG" oltre a segnalare una miriade di altre avarie alle luci, tutte perfettamente funzionanti... Ma io mi chiedo chi è il progettista elettrico di Fiat che ha realizzato i circuiti e le disposizioni elettriche... Possibile che per sostituire gli anabbaglianti e le lampadine dei fari anteriori sia necessario SMONTARE TUTTO IL PARAURTI ANTERIORE??? E le luci di posizione hanno un supporto con una specie di occhiello che sia nella rimozione che nell'inserimento è peggio che intubare una persona!!! In precedenza ho avuto una Opel Meriva, rottamata con quasi 300.000 Km che non mi ha dato tutti questi problemi (Ho preso la stilo in quanto aveva solo 96.000 km, pagata meno di 3000 Euro, che non mi sarebbero bastati di lavori sulla meriva...), Le lampadine anteriori si sostituivano senza problemi, tenendo presente che era una monovolume... Mia moglie ha una 207, nessun problema pure con questa... Per la questione pezzi di ricambio... Le "italiane" (che oramai NON ESISTONO PIU'!!!) costano uguale, se non di più delle straniere!!! E' ora di smetterla con sta storia che "DEVI COMPRARE ITALIANO!!!!" Di auto prodotte in ITALIA ci sono in tutto 6 modelli del gruppo FCA (solo 3 sono marchiate FIAT!!!) Tutto il resto è prodotto all'ESTERO!!!!! Fate una bella ricerchina in rete e verificate di FIAT quali sono veramente ITALIANE!!!! Prodotte in ITALIA da FIAT ci sono la NUOVA PANDA, NUOVA PUNTO e STILO... Tutto il resto arriva dall'ESTERO!!!!! 500, prodotta a Tychy in POLONIA, 500L, Kragujevac in SERBIA, FREEMONT a Toluca de Lerdo in MESSICO (!!!!), SEDICI a Esztergom in UNGHERIA,QUBO e DOBLO' a Bursa in TURCHIA... ALLORA, DOVE SONO LE AUTO ITALIANE???? Da notare che il motore 1,3 Multijet montato da fiat sulla fascia di vetture destinate all'utenza media, è prodotto IN POLONIA!!!! Che ha ancora la FIAT DI ITALIANO??? Ah, sì!!!! I soldi dati dallo STATO!!!, Ora non pagano neppure più le tasse qui, hanno la sede legale in OLANDA e quella finanziaria a LONDRA!!! MA FATEMI IN PIACERE "ITALIANISTI!!!!" Se comprate macchine TEDESCHE avete più probabilità di trovarvi sopra roba italiana... AUDI, BMW, VOLKSWAGEN, PEUGEOT, CITROEN, ecc... Tutte STRANIERE vengono in ITALIA a far produrre la componentistica che FIAT fa produrre nei paesi dell'EST!!!! Io ho preso la Stilo solo perchè mi costava poco, ma sinceramente avrei preferito una Peugeot 307, ma a quella cifra e con meno di 100.000 km non se ne trovavano!!!
Anonimo ha detto…
per me la fiat deve fallire, per i problemi che mi sta dando la stilo 16 benzina, a volte si spegne, a volte non parte non tiene il minimo, avaria airbag.
Anonimo ha detto…
Hahahaha allora george lo faceva anche a me e il board computer.... Praticamente entra l acqua da qualche guarnizione usurata del vetro avanti... Io ho rimesso il silicone ed e finito tutto ovviamente ci ho rimesso l isolante ad alcuni cavi...morale della favola... Entra l acqua che va toccare qualcosa che fa massa e si spegne... Vai da un elettrauto e poi da un carrozziere... Io amo la fiat perche ogni problema o guasto dell auto e facilmente riparabile a buon prezzo. Ciao
Alfe Pennix ha detto…
Di meno costano quelle delle altre.
Anonimo ha detto…
fiat stilo e' una cosa vergognosa cambio sostituito 3 volte in garanzia poi una 4 volta a pagamento centralina perde connessione continuamente... fiat stilo vai in quel posto...
Anonimo ha detto…
pure io o una fiat stilo 3p 1,9 jtd mezzo milione di km e airbag che non va suona ogni volta che accendo il motore poi non lo fa più rimale solo la spia accesa, fiat a parte il motore che va bene il resto e tutto da buttare ma anche le altre marche chiedono solo soldi ma di valore costa pochissimo la prossima che prendo , non o idea tengo questa fin chè va poi vedremo.-

Post più popolari