Il cicalino dei gruppi di continuità

Quanti di voi utilizzano un UPS ? Bene.
Quanti di voi hanno benedetto questo mitico apparecchio quando, proteggendovi da uno sbalzo di tensione, ha conservato il documento di office che non avevate ancora salvato ?
Sicuramente tantissimi, direi a naso almeno il 30% dei lettori del mio blog (quindi almeno 3 persone :-)

Purtroppo, o per fortuna, tutto si può migliorare. Quel cicalino che tutti gli UPS hanno per avvertire della loro funzione protettiva, può avere un senso nel caso degli sbalzi sopracitati. Ma che senso ha, invece, prolungare questo cicalino per tutta la durata dell'intervento ?

Perchè questo odioso Beep mi deve tormentare per tutta la durata del black out ?

Ho forse la capacità di far terminare il black-out prima del previsto ?

Ma sopratutto, perchè se il computer è spento, e quindi l'assorbimento di elettricità dall'ups è risibile, e verso le 5 di mattina l'enel decide di cambiare i contatori nel mio palazzo, perchè dico, l'UPS si permette di ricordarmelo svegliandomi e torturandomi per svariati minuti ?

Un po' come se il cicalino dicesse: "Guarda che non c'è corrente, non accendere il computer ! - Ma Vaff...."

Sembra inoltre che tutti i produttori si siano messi d'accordo per inserire questo dannato cicalino ad un volume sempre più alto. Ho provato svariate marche e nessuna permette neanche l'esclusione manuale di questo inutilissimo inquinatore acustico.

Prossimamente devo ricordarmi di vivisezionare i miei UPS per disintegrare i cicalini.

Saluti

Massimo De Disprezzo

ps.
Se qualcuno conosce qualche marca di UPS che permette di escludere il cicalino me lo può segnalare sul Blog ? Grazie

Commenti

Post più popolari