Siamo alle comiche finali

No, non parlo del proclama di quei pescivendoli pettegoli che siedono in parlamento, parlo di Poste Italiane.

La scena si svolge al citofono:

Postino: Buongiorno, ci sarebbe un pacco per Massimo De Disprezzo.
Maxdisprezzo: Si, scendo subito a firmare.
Postino: No guardi, il pacco era voluminoso e non ce l'ho fatta a portarlo sullo scooter questa mattina, mi spiace ma non ci sono proprio riuscito.
Maxdisprezzo: E quindi ?
Postino: Quindi io le lascio la cartolina e se lo va a prendere lei anche adesso a $località_distante_11km... va bene ?
MaxDisprezzo: Perfetto, ho sempre desiderato fare la spola tra casa mia e l'ufficio postale... Grazie !
Postino: Grazie a Lei !

Seguiranno foto del pacco con accurata misurazione in cm dei tre lati.... Io non ricordo di aver comprato nulla di voluminoso. Ad ogni modo credo sia logico che, se il pacco è stato preso in consegna, debba rispettare gli standard di consegna al domicilio.

Massimo De Disprezzo
blog: www.maxdisprezzo.com

Commenti

Post più popolari