Affideresti un paese ad un uomo così ?

L’uso che Biagi, Santoro, … come si chiama quell’altro … Luttazzi, hanno fatto della televisione pubblica, pagata con i soldi di tutti, è un uso criminoso. E io credo che sia un preciso dovere della nuova dirigenza di non permettere più che questo avvenga.

Silvio Berlusconi, 18 aprile 2002


Il presidente del Consiglio non trova niente di meglio che segnalare tre biechi individui: Santoro, Luttazzi e il sottoscritto. Quale sarebbe il reato? […] Poi il presidente Berlusconi, siccome non intravede nei tre biechi personaggi pentimento e redenzione, lascerebbe intendere che dovrebbero togliere il disturbo. Signor presidente, dia disposizioni di procedere perché la mia età e il senso di rispetto che ho verso me stesso mi vietano di adeguarmi ai suoi desideri […]. Sono ancora convinto che perfino in questa azienda (che come giustamente ricorda è di tutti, e quindi vorrà sentire tutte le opinioni) ci sia ancora spazio per la libertà di stampa; sta scritto nella Costituzione. Lavoro qui in Rai dal 1961, ed è la prima volta che un Presidente del Consiglio decide il palinsesto […]. Cari telespettatori, questa potrebbe essere l’ultima puntata del Fatto. Dopo 814 trasmissioni, non è il caso di commemorarci.

Enzo Biagi, 18 aprile 2002





15 feb 22:04

Berlusconi: Enzo Biagi se ne ando' dalla Rai per avere la liquidazione

ROMA - Silvio Berlusconi nega di essere la causa dell'addio di Enzo Biagi alla Rai. ''Mi sono battuto perche' Biagi non lasciasse la televisione, - ha dichiarato il Cavaliere nel corso della trasmissione Rai Tv7 - ma alla fine prevalse in Biagi il desiderio di poter essere liquidato con un compenso molto elevato''. (Agr)



Commenti

Post più popolari