Buon 2009

Siamo giunti alfine in questo 2009 ed è bene ricordare cosa comporti.

Un nuovo anno significa il rinnovo del bollo auto, il rinnovo del canone rai, il rinnovo dell'assicurazione RCA, la TARSU, l'ICI, l'IVA da pagare per i professionisti, il tagliando dal meccanico, il bollino blu e gomme nuove per la macchina.

La Tv ci asfissia con "la prima tragedia del 2009" riportandoci di un incendio a Bangkok, come se su un pianeta di 6 miliardi di persone potesse passare un giorno senza un incidente. Napolitano cita Roosevelt quando cercava di calmare gli americani nel 1932. Beppe Grillo ci conferma che è tutto a posto e nel mentre dice al figlio di non togliere il fucile dalla finestra. Berlusconi ci dice che va tutto a meraviglia. L'Alitalia è stata venduta ad Airfrance. Raiuno ci spara le previsioni astrologiche in TV, pagando i sedicenti maghi con i soldi del nostro canone ( che è aumentato ). I morti per i botti di capodanno sono stati un po' meno dell'anno scorso. Trenitalia ha tolto gli eurostar da bologna in giù lasciando una Italia a due velocità. Al nord treni nuovi con ristorante, al sud vecchie carrette con sedili rinnovati. Nessun politico ha protestato. Christian De Sica ha fatto il suo solito film di Natale e tutto sommato il panettone "cioco soffice" di quest'anno è uguale a quello normale dell'anno scorso.

Tutto già visto insomma.

Buon prevedibile 2009

Massimo De Disprezzo

Commenti

Post più popolari