Segnali di crisi #003


Nei migliori Thriller il cattivo protagonista spara sempre una frase "SONO STATO COSTRETTO". Nei deliri del folle la sua è solo una reazione a quello che la comunità intorno gli ha fatto.

Il fatto che l'uomo più potente d'Italia si senta costretto è una questione che perplime e preoccupa per la sua sanità mentale.





I deliri di 20 giorni prima si sono concretizzati. Continua a fare barzellette di cattivo gusto sul presidente degli stati uniti, lancia apprezzamenti da "signore di gran classe" alla moglie e afferma di aver rispettato gli impegni elettorali. Sarebbe bello avere un elenco.
I deliri del folle proseguono. Per me il sistema andrà al collasso e l'amicizia con Gheddafi gli servirà per sfuggire in Libia al più presto.

Commenti

Post più popolari